Laboratorio: la nostra energia

Impariamo a prenderci cura della nostra energia.
Gli ostacoli energetici alla pratica di consapevolezza: agitazione e torpore

Il laboratorio si propone di sperimentare insieme, con curiosità, leggerezza e apertura, alcuni strumenti e metodi che possono aiutarci a portare equilibrio e vitalità in noi stessi e metterci in grado di prenderci cura della nostra energia, delle nostre emozioni e del nostro stile di vita con attenzione e amorevolezza.

 Nella nostra vita quotidiana siamo influenzati da una quantità di fattori esterni e anche interni a noi stessi, e molto spesso non è facile per noi renderci conto dello stato fisico-mentale in cui ci troviamo e a partire dal quale interagiamo con il mondo.

Ecco perché è importante imparare come possiamo aiutarci a ripristinare nel corpo, nel cuore e nella mente quel naturale equilibrio dinamico, tranquillo e vitale che è stabile e nello stesso flessibile, vigile eppure rilassato, centrato ma anche aperto e accogliente. 

È proprio questo lo stato energetico che ci occorre per poter mettere in atto la nostra aspirazione ad intraprendere e mantenere costante nel tempo una regolare pratica meditativa, e portare consapevolezza nella nostra vita.

In questa piccola esplorazione ci guiderà la domanda: “come sto?”. Vedremo insieme che spesso non è facile rispondere a questa domanda, riconoscere come stiamo e che qualità ha la nostra energia in un dato momento: ci manca un vocabolario del sentire che non siamo stati abbastanza abituati a coltivare.

Per questo anche un: “Non lo so!” sarà un’ottima risposta, un punto di partenza importante per allenare questa capacità e sperimentare un contatto più aperto e accogliente con il corpo, per conoscerci meglio e scoprire le possibili sfumature del nostro essere. 

Insieme proveremo ad acquisire, attraverso le pratiche e le osservazioni proposte e semplici esperienze di movimento adatto a tutti, alcuni strumenti per poterci prendere davvero cura, con pazienza, non-giudizio, amorevolezza, e con un sorriso, del prezioso dono che noi siamo e della nostra vita, per noi stessi e per gli altri.

Ogni incontro offre spazi esperienziali, momenti di meditazione, ascolto, movimento in consapevolezza e condivisione delle proprie sensazioni e comprensioni. Il laboratorio si svolge tenendo conto delle esperienze che via via emergono e delle esigenze personali di ogni singolo partecipante.

 

6 incontri settimanali di 2 ore o 2 incontri quindicinali di 5 ore date da definire

Tiene il laboratorio: Anna Rossi – Insegnante Mindfulness e Protocollo MBSR

Per informazioni e iscrizioni: mindfulness@interessere.info
tel. 340 3772756

Contatti

Largo Leopardi, 12
00185 Rome

Tel.: 340 377 2756

mindfulness@interessere.info

scuola@interessere.info

psicologia@interessere.info