CHI SIAMO

“Interessere”: questa per noi è una parola che da tanti anni ci ha cambiato la vita.

Vuol dire non esistere solo per se stessi, ma aprirsi alla realtà che non siamo separati gli uni dagli altri, che la nostra più profonda essenza è la connessione con tutto ciò che esiste.

Vedere l’uno nei molti, e i molti nell’uno: queste parole del maestro zen vietnamita Thich Nhat Hanh hanno fatto strada nel nostro cuore, aprendoci a una prospettiva più vasta e piantando il seme di un desiderio, quello di prenderci cura di noi stesse e degli altri a partire dall’amorevolezza e dallo stupore che nasce dalla coscienza di questa intima connessione. 

Da questo desiderio è nato ciò che abbiamo deciso di chiamare proprio “Interessere”, un centro al servizio della crescita e dello sviluppo del potenziale umano.

L’intenzione che ci muove è di interpretare e proporre in modo aperto, autentico e creativo l’esperienza acquisita in anni di attività nel campo della formazione, della psicoterapia, della mindfulness e della pratica meditativa.

Crediamo in una visione globale dell’individuo, come essere fisico, emotivo, mentale e spirituale, e condividiamo l’esperienza della scoperta che proprio i momenti di difficoltà possono schiuderci l’opportunità di conoscerci davvero e realizzare quella parte di noi stessi più autentica e sana che attende di essere incontrata. 

Proponiamo percorsi di consapevolezza per imparare a portare attenzione alla propria vita, momento per momento, con curiosità, fiducia e pazienza, incontrando con gentilezza se stessi e gli altri: percorsi per riconoscere le proprie risorse, attivare processi di benessere e coltivare i naturali processi di salute individuale e collettiva.

Le nostre proposte vanno dalla psicoterapia-mindfulness oriented, a percorsi per ridurre lo stress e promuovere il benessere, corsi di formazione, mindfulness per bambini e ragazzi, laboratori, seminari, spazi dedicati a temi particolari, incontri di pratica, per modulare al meglio le nostre iniziative in base alle diverse esigenze dei contesti dove ci troviamo ad operare.

Perché “Interessere” è una parola che abbraccia, che include, che cura.

E questo è il nostro desiderio e il nostro impegno.

Andrea di Carlo

Andrea di Carlo

Le parole che mi raccontano?
La Bellezza l’ho incontrata guardando l’onda del mare, il viso di un bambino e a volte sentendo la frescura del bosco.

La Bellezza mi riempie allora di disponibilità, di un senso apertura, di trasporto verso gli altri, di Benevolenza… mi riempie di Silenzio.

E come una colonna d’aria il Silenzio mi dona Stabilità, mi sostiene.

Bellezza, Benevolenza, Stabilità, Silenzio sono le parole che mi hanno risuonato un dì; riconducendole alla nostra profonda natura sento ora una profonda Gratitudine.

leggi tutto

Gabriella Nocchi

Le parole che rappresentano meglio la mia esperienza sono:

Pace
Perché ho dovuto praticare molto per trovare e nutrire uno spazio di pace;

Accoglienza
Accogliere e lasciar andare tutto ciò che l’esperienza mi offre è il cuore della mia pratica;

Condivisione
Ascoltare le condivisioni dei compagni di cammino e riuscire a condividere la mia esperienza è un modo per sentirmi parte di un insieme più vasto, comune e pieno di speranza.

leggi tutto

Contatti

Largo Leopardi, 12
00185 Rome

Tel.: 340 377 2756

mindfulness@interessere.info

scuola@interessere.info

psicologia@interessere.info

Privacy Policy